Il Pianeta Azzurro e WWF Travel, insieme per l’educazione ambientale

Il Pianeta Azzurro e WWF Travel inaugurano la loro collaborazione! Il Pianeta Azzurro visiterà i campus estivi di WWF Travel per raccontarne il lavoro di educazione ambientale, di formazione e socialità.

Il Pianeta Azzurro e WWF Travel inaugurano la loro collaborazione! Il Pianeta Azzurro visiterà i campus estivi di WWF Travel per raccontarne il lavoro di educazione ambientale, di formazione e socialità.

Durante la diretta Facebook avvenuta sulla pagina di Pianeta Azzurro, sono stati svelati i dettagli del progetto, i background dei partner e soprattutto le aspettattive per questo progetto tanto.

Stefano Moretto, Direttore Responsabile del progetto Pianeta Azzurro ha introdotto i relatori e condotto la diretta per mettere in luce i molteplici aspetti di una collaborazione tanto complessa quando entusiasmante.

Elisabetta Freuli, Responsabile campi estivi WWF Travel, ha sottolineato l’importanza dei campi come strumento aggregativo e ha posto l’accento sulla necessità che questi formino turisti più attenti alla sostenibilità. Il comparto turistico è fondamentale per l’economia del nostro Paese ma, allo stesso tempo, risulta ecologicamente molto impattante. Nei campi di WWF Travel i ragazzi impareranno non solo i temi della conoscenza e della cura dell’ecosistema, ma si formeranno anche come turisti rispettosi della Natura e attenti alla sostenibilità.

Un’educazione non solo ambientale tout court ma vere e proprie esperienze di educazione alla bellezza, per usare le parole di Emilio Mancuso, Presidente di Verdeacqua s.c.s e consulente WWF Travel per il settore mare. Un tema delicato che può vedere nel fascino che il mare esercita sui ragazzi (ma non solo) la molla ideal per renderli più consapevoli di non essere parte dei problemi che affliggono gli oceani ma parte della soluzione.

Per Andrea Ferrari Trecate, inviato speciale di Pianeta Azzurro ed esperto in comunicazione ambientale, sarà fondametale l’aspetto della socialità. Il nostro collaboratore ha sottolineato come, soprattutto dopo l’anno trascorso, il ritorno dei ragazzi in attività come quelle dei campi WWF Travel siano basilari per veicolare messaggi pertinenti al nostro ruolo come comunità che impatta fortemente sull’ambiente e che -al contempo- ne è custode. Le nuove generazioni necessitano di esperienza come i campi WWF Travel per una rinnovata coscienza ambientale.

Già alla fine della prossima settimana, i campi di WWF Travel apriranno i loro battenti e per gran parte dell’estate ospiteranno migliaia di ragazzi nelle regioni italiane per accompagnarli in un percorso di scoperta, educazione e divertimento.

Il Pianeta Azzurro racconterà queste esperienze attraverso il proprio sito, la rivista cartacea ed i social network in un grande progetto di comunicazione ambientale che raccoglierà le testimonianze e le emozioni dei ragazzi e degli educatori.

Per recuperare la conferenza di presentazione del nostro progetto, cliccate QUI 

Il Pianeta Azzurro e WWF Travel vi aspettano!

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.