Insieme nelle acque di Porto Venere

Il fantastico evento Insieme in immersione a Porto Venere, cresciuto di anno in anno e giunto ormai all’undicesima edizione, è diventato una tradizione in cui passione per il mare, esperienza, elevata professionalità e solidarietà s’intrecciano in un connubio perfetto.

La sezione italiana di Handicapped Scuba Association (Hsa) coinvolgerà oltre cinquanta subacquei brevettati, persone con  disabilità motoria e non vedenti, oltre 130 qualificati istruttori e guide che, unitamente ai subacquei della Marina Militare, costituiranno un grande gruppo di oltre 220 subacquei in immersione.

I gruppi HSA provenienti da diverse regioni d’Italia, rappresentano un significativo spaccato del vasto e storico movimento che, da pioniere, ha promosso in Italia, la subacquea per le persone con disabilità fin dalla metà degli anni Ottanta. Tutti, subacquei militari e civili, s’immergeranno nei fondali antistanti la grotta Byron, situata nell’affascinante cala sovrastata dall’antica chiesa di San Pietro nel borgo storico di Porto Venere, inserito fa i patrimoni dell’umanità dall’Unesco. Uno scenario marino di rara bellezza che sarà il palcoscenico della più grande manifestazione subacquea in Italia per la specificità e contesto dell’evento.

L’attesissimo incontro si deve alla lunga e proficua collaborazione fra Marina Militare Italiana e HSA Italia, da sempre sostenuta dal Comune di Porto Venere. I numerosi subacquei s’incontreranno nella base del Varignano, sede del Raggruppamento Subacquei ed Incursori “Teseo Tesei”, dove partiranno tutte le imbarcazioni per le immersioni alla grotta Byron.

Una stupenda giornata di mare, gioia e divertimento che, siamo certi, regalerà ai partecipanti emozioni profonde e ricordi indelebili. Questi sono segnali forti e concreti alla collettività, di inclusione, crescita personale e di esperienze trasmesse nel segno del progresso di una società civile avanzata.

La grande manifestazione si concluderà con coinvolgenti feste,  buffet  sul mare e consegna ai partecipanti dei riconoscimenti e premi, alla presenza dei numerosi subacquei partecipanti e del Comandante dei Palombari e degli Incursori del Comsubin Ammiraglio Paolo Pezzutti, del Sindaco di Portovenere Matteo Cozzani, del Presidente di HSA Italia Aldo Torti e del Presidente del Gruppo sub Ospedale Loris Roffo.

Info: www.hsaitalia.it / Youtube / Facebook

 

 

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *