WWF Travel, il Pianeta Azzurro e Beuchat: insieme per l’educazione ambientale!

E’ uscito il nuovo numero di Collana del Faro. Un viaggio tra i temi del turismo sostenibile e la conoscenza del mare: con il primo speciale dedicato WWF Travel vi porteremo attraverso un percorso di scoperta, educazione e divertimento.

In questo numero di Collana del Faro -il primo di due speciali dedicati a WWF Travel- vi porteremo nel mondo dell’educazione ambientale, raccontando come è stato possibile sensibilizzare e far conoscere le bellezze marine, grazie alla partnership tra WWF travel e Beuchat.

Alla scoperta dei campi WWF Travel per raccontare un lungo lavoro di educazione ambientale, di formazione e socialità. Una raccolta di interviste dei principali esponenti del progetto e dei ragazzi che ne hanno preso parte, realizzata in diversi  campi estivi WWF travel in tutta Italia.

Finalmente il primo dei due numeri speciali che dedichiamo a WWF Travel è disponibile online e cartaceo! Un lavoro lungo, faticoso ed affascinante che via abbiamo anticipato e del quale potete trovare il percorso nelle storie in evidenza dedicate sul nostro account Instagram!

“Puntiamo a far diventare i ragazzi consapevoli del loro legame con l’ambiente che li circonda”, dice Maria Antonietta Quadrelli, responsabile dell’ufficio educazione e formazione del WWF Italia. Educare i ragazzi per essere cittadini più attenti, con “…l’obiettivo di raccontare e mostrare sul campo l’importanza della conservazione della biodiversità per la vita ed il futuro di tutti noi”, dice Gianluca Mancini, direttore di WWF Travel.

WWF Travel con i suoi campi estivi dedicati al mare, realizzati con la consulenza di un ‘amico’ storico di Pianeta Azzurro, Emilio Mancuso (presidente Verdeacqua s.c.s.) offre un’ esperienza non solo educativa  ma, anche di scoperta e divertimento.

“Il puro divertimento di una vacanza insieme e il plus del vivere esperienze dirette alla sostenibilità, alla conoscenza ed al contatto con la natura e la biodiversità. I nostri ospiti sono liberi di manifestare le proprie attitudini e sperimentare le proprie capacità di osservazione e interazione con gli altri”, sottolinea Elisabetta Freuli, responsabile dei campi estivi WWF Travel.

Non solo. I campi sono un’occasione anche per gli educatori e per tutto lo staff che ruota attorno ogni campo. “Formare gli educatori è la chiave strategica perché i sistemi educativi possano svolgere il loro fondamentale ruolo nella rivoluzione o conversione ecologica” sottolinea nella sua intervista Mario Salomone, Segretario generale della rete mondiale di educazione ambientale WEEC .

Queste ed altre interviste sono state raccolte per testimoniare quali realtà sono al centro dell’educazione ambientale e sull’importanza della figura dell’educatore ambientale in questo periodo. Le nuove generazioni necessitano di esperienza come i campi  WWF Travel per una rinnovata coscienza ambientale e non poteva mancare Bauchet come partner di eccellenza.

Il nuovo numero di Collana del Faro ci ricorda il nostro ruolo all’interno degli ecosistemi, la loro importanza e fragilità e come l’educatore ambientale diventi una figura fondamentale nell’immaginare un futuro sostenibile.

Il nuovo numero di Collana del Faro “Turismo sostenibile e conoscenza del mare” vi aspetta nel nostro store!

INSIEME PER UN PIANETA MIGLIORE

Per acquistare, clicca qui

ABBONATI ORA alle testate “.eco”, “Il Pianeta Azzurro” e “Culture della Sostenibilità”

ADERISCI COME SOCIO e oltre a ricevere le nostre pubblicazioni, potrai partecipare alle attività della Rete WEEC Italia

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.