Scienza e cittadini insieme nel Progetto Partecipato “Caulerpa cylindracea – Isole Egadi”

Un progetto per il monitoraggio della macroalga aliena di cui è stato riconosciuto il carattere invasivo, all’interno dell’AMP “Isole Egadi”.

Caulerpa cylindracea, anche nota come Caulerpa racemosa, e’ un alga verde penetrata in Mediterraneo recentemente, e che si sta diffondendo un po’ dappertutto con una velocità notevole. Pubblichiamo volentieri il progetto lanciato alle isole Egadi, di censimento con la partecipazione di tutti i sub. Se vi immergete alle Egadi non perdete questa occasione di fare qualcosa di utile.
Il Progetto Partecipato “Caulerpa cylindracea”, patrocinato dall’AMP “Isole Egadi” e dal Dipartimento STEBICEF dell’Università di Palermo, si pone come obiettivo il monitoraggio della macroalga aliena Caulerpa cylindracea (exCaulerpa racemosa var. cylindracea), di cui è stato riconosciuto il carattere invasivo, all’interno dell’AMP “Isole Egadi”.

Lo scopo del Progetto è quello di creare una banca dati attraverso il pieno coinvolgimento di privati cittadini, turisti, diving, pescatori, naturalisti, ricercatori e scuole. Per partecipare è sufficiente inviare e/o comunicare la segnalazione congiuntamente alle informazioni richieste utilizzando uno dei contatti sotto indicati. Si potranno anche inviare foto. Presso gli uffici dell’AMP sarà disponibile una scheda cartacea.

Contatti e info:
Mail: c.cylindraceaegadi@hotmail.com
Pagina Facebook:
Progetto “Caulerpa cylindracea” Egadi
Numero di cellulare per sms e mms: 3807385067
Siti web:
Area Marina Protetta “Isole Egadi”
Dipartimento STEBICEF

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.