Po chiama Nilo

Come è noto, quest’anno il Paese ospite d’onore della Fiera del Libro è stato  l’Egitto. Lunedì 18 maggio 2009 presso la sala baronale all’interno del Borgo Medioevale dalle ore 14:30, si è svolto il convegno “Po chiama Nilo“, promosso dalla Circoscrizione 8, dall’Istituto per l’Ambiente e l’Educazione Scholé Futuro Onlus in collaborazione con la Fiera del Libro.

Il Po è sempre stato visto come il Nilo italiano e il richiamo tra i due fiumi, avvertito fin dall’antichità, è il filo che unisce i rispettivi paesi e che ha contribuito alla stessa importante presenza dell’Egitto sul piano museale, fiore all’occhiello del patrimonio culturale torinese. “Po chiama Nilo” è il titolo dell’iniziativa con cui la Circoscrizione 8 intende contribuire al gemellaggio ideale tra Egitto e Fiera durante i giorni del grande appuntamento annuale del Lingotto.

Il convegno è stato dedicato ai rapporti, somiglianze e differenze tra Po e Nilo e alle tracce che questo rapporto ha lasciato nella nostra storia e nella nostra cultura.

All’evento sono intervenuti:

  • Mario Cornelio Levi – Presidente della circoscrizione 8
  • Assessorato alla Cultura del Comune di Torino
  • Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte
  • Sherine Maher – Console d’Egitto

Inoltre si sono potute ascoltare le relazioni di:

  • Mario Salomone – Presidente Istituto per l’Ambiente e l’Educazione Scholè Futuro
  • Ippolito Ostellino – Direttore Parco Fluviale del Po
  • Emma Rabino Massa – Docente di Antropologia dell’Università degli Studi di Torino
  • Renato Grilletto – Antropologo
  • Elvira D’Amicone – Museo Egizio di Torino
  • Rosa Tamborrino – Politecnico di Torino
  • Marco Galloni – Vicepresidente ASTUT

Moderato da Germana Buffetti – Coordinatrice V Commissione Circoscrizione 8

Tra le tematiche affrontate: “La Collezione Antropologica Egiziana a Torino” , “Dalle rive del Nilo alle sponde del Po”, “Le civiltà Lungo il corso del Nilo” e “Il progetto dell’Ecomuseo Urbano del Fiume Po” .

All’iniziativa hanno partecipato i rappresentanti della Comunità Egiziana di Torino, i Librai e le Case editrici della Circoscrizione 8 e l’Associazione Tesi di Laurea.

Il Progetto “Po chiama Nilo” ha, inoltre, coinvolto le attività commerciali della Circoscrizione 8, nel periodo della Fiera, attraverso iniziative capaci di esprimere il legame tra il fiume Po e il Nilo e il rapporto tra fiume e territorio.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.