Maggio – n° 2/2003 (2)

Il secondo numero de “Il Pianeta azzurro” si apre con l’editoriale La febbre dell’oro blu di Mario Salomone, incentrato sulla situazione critica legata alla risorsa idrica. Un approfondimento in particolare è legato al polpo e alle sue caratteristiche.

Clicca qui per scaricare gratuitamente il pdf di questo numero!

Il secondo numero de “Il Pianeta azzurro” si apre con l’editoriale di Mario Salomone intitolato “La febbre dell’oro blu”. Un bene prezioso l’acqua, ma ben quattro miliardi di persone sono senz’acqua potabile e già qualche anno fa il vicepresidente della Banca Mondiale prevedeva che le guerre “del secolo prossimo avranno per oggetto del contendere l’acqua”.

Anche in questo numero, Stefano Moretto ci presenta nella rubrica Cronaca Sotto-sopra alcune interessanti iniziative che si svolgeranno nei prossimi mesi; tra queste, ad esempio, c’è il corso di archeologia subacquea organizzato dalle associazioni REITIA Documentazione per l’Archeologia di Conegliano e ARGO – Gruppo Ricerche Subacquee di Venezia.

L’abitante marino oggetto dell’approfondimento è il polpo. Molte sono le particolarità di questo animale: è capace di uscire dall’acqua; nonostante sia un mollusco, non ha una conchiglia e si costruisce una tana di cui nasconde l’accesso con conchiglie, pietre e ciottoli. I suoi segreti però non finiscono qui!

Queste e altre rubriche vi aspettano in questo numero!

 

SOMMARIO

1 Editoriale La febbre dell’oro blu, di Mario Salomone
2 Cronaca Sotto-sopra, a cura di Stefano Moretto
2 Uno sguardo nella rete www.cosedimare.com, di G.C.
3 Il mare in mostra Concorso di disegno “Il mare… negli occhi”
4 La campana del polpo, di Annarita Di Pascoli
5 Il signore degli anelli, di Massimo Boyer
6 Un fiume di libri
6 Oblò Il nero e il bianco, di Angelo Mojetta
7 I disegni di…
8 Nel blu. Il kit didattico gratis per le scuole medie inferiori

 

INSIEME PER UN PIANETA MIGLIORE

Clicca qui per scaricare gratuitamente il pdf di questo numero!

ABBONATI ORA alle testate “.eco”, “il Pianeta azzurro” e “Culture della sostenibilità”

ADERISCI COME SOCIO e, oltre a ricevere le nostre pubblicazioni, potrai partecipare alle attività della Rete WEEC Italia

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.