Comunicare l’acqua: la tavola rotonda per saperne di più

In preparazione della Giornata mondiale dell’Acqua, si terrà oggi 18 marzo 2021 alle ore 18.30 tramite diretta Facebook, una tavola rotonda incentrata sulla risorsa idrica, che vedrà la partecipazione di personaggi di spicco del panorama torinese.

Si terrà oggi 18 marzo alle ore 18.30 l’ultima tavola rotonda del ciclo “Ambiente a tutto TOndo”, proposta dalla Casa dell’Ambiente di Torino, in collaborazione con “Il Pianeta azzurro”. L’incontro virtuale sarà occasione di preparazione per la Giornata mondiale dell’Acqua, che si terrà il 22 marzo.

Questo ultimo incontro si inserisce in un ciclo realizzato in modo da presentare le sfide, i progetti e le realtà del territorio torinese, affrontando sei tematiche: acqua, mobilità, inquinamento atmosferico, verde urbano, cittadinanza attiva, cibo e rifiuti.

L’iniziativa è rivolta a tutti i cittadini, con l’obiettivo di renderli più consapevoli della realtà in cui vivono, dando loro la possibilità di partecipare e condividere idee, dubbi e perplessità, grazie alla partecipazione di tecnici ed esperti, associazioni ed enti attivi della società civile.

L’obiettivo è quello di rispondere a due domande: Come la città sta affrontando le sfide ambientali? Cosa può fare ciascun cittadino per contribuire? 

Numerosi gli ospiti attesi per questo evento, che permetterà ai cittadini torinesi di avere informazioni in merito alla comunicazione della risorsa idrica, attraverso le parole di personaggi di spicco nel campo idrico a tutto tondo: l’ingegner Anna D’Accorso, responsabile del settore educativo di “Hydroaid“, Ippolito Ostellino, naturalista, Franco Borgogno, Presidente di “Ocean Literacy Italia” e vincitore del Blue Prize di quest’anno, Marco Bonfante, Presidente dell’Associazione “Vie d’Acqua” e Mauro Allietta, Presidente dell’Associazione “I love Toret“.

La diretta, che sarà disponibile sulla nostra pagina Facebook e su quella di Casa dell’Ambiente, permetterà, darà la possibilità ai cittadini di commentare in diretta l’evento, ponendo quesiti che troveranno risposta nelle parole dei nostri ospiti nella parte finale della tavola rotonda.

Vi aspettiamo, quindi, questa sera alle 18.30 sulla nostra pagina Facebook.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.