Buone notizie per le aree marine protette nei mari dell’Europa

Finalmente una bella notizia, che fa ben sperare per la salute degli nostri ecosistemi marini. Secondo un recente report a cura della Direzione Generale

Finalmente una bella notizia, che fa ben sperare per la salute degli nostri ecosistemi marini. Secondo un recente report a cura della Direzione Generale Ambiente della Commissione Europea, negli ultimi anni sono stati compiuti progressi significativi per quanto riguarda l’istituzione di aree marine protette nei mari dell’Europa, con conseguenti benefici di natura ambientale ed economica.
Se infatti, l’obiettivo primario di un’area marina protetta è la conservazione dell’ambiente naturale e delle specie presenti, è altrettanto vero che esse, se ben gestite, producono ricadute economiche positive in termini di ricostruzione delle riserve ittiche locali con conseguenze per la pesca. E quando la salute dell’ambiente marino migliora, migliorano anche i servizi ecosistemi correlati, come l’assimilazione dei rifiuti, la protezione costiera e il contenimento delle inondazioni.
Inoltre, acqua pulita, habitat salubri e un’abbondante biodiversità marina sono essenziali per lo sviluppo di un turismo di tipo sostenibile, con la creazione di un’economia alternativa al turismo di massa.
Nonostante i passi compiuti, è importante continuare a lavorare in termini di espansione delle aree marine protette, soprattutto per quanto riguarda il mare aperto. Nel 2012, ad esempio, la rete marina Natura 2000 copriva un terzo delle acque vicino alla costa, ma meno del 2% delle acque in mare aperto. Inoltre, è fondamentale indirizzare gli sforzi verso una maggiore omogeneizzazione della copertura geografica: mentre più del 18% del Mare del Nord e più del 12% del Mar Baltico rientrano tra i siti protetti, solo il 2% del Mar Ionio e del Mare Adriatico fanno parte della rete.

Per approfondimenti

 

http://ec.europa.eu/environment/marine/eu-coast-and-marine-policy/

 

torna alla rubrica

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.