«Serve una nuova educazione che è inevitabilmente “ambientale”»

Responsabilità e sfide della transizione verso una (nuova) educazione, che deve essere “ambientale”. Ne ha parlato Mario Salomone allo Jeongseon Forum 2021 (Corea). Due giorni di convegno, aperti da Jeffrey Sachs, direttore dell’Earth Institute alla Co…

«Serve una nuova educazione che è inevitabilmente “ambientale”» Responsabilità e sfide della transizione verso una (nuova) educazione, che deve essere “ambientale”. Ne ha parlato Mario Salomone allo Jeongseon Forum 2021 (Corea). Due giorni di convegno, aperti da Jeffrey Sachs, direttore dell’Earth Institute alla Columbia University. Pubblichiamo il testo dell’intervento di Mario Salomone. L'articolo «Serve una nuova educazione che è inevitabilmente “ambientale”» proviene da .eco.

Mario Salomone

Mario Salomone, già professore aggregato di Sociologia dell’Ambiente e del territorio e di Educazione ambientale all’Università degli Studi di Bergamo, è Segretario generale della rete mondiale di educazione ambientale (WEEC) e direttore fino dalla sua fondazione (1989) del mensile italiano non profit di riferimento per l’educazione all’ambiente e alla sostenibilità ".eco, l’educazione sostenibile" (www.rivistaeco.it) e del semestrale scientifico internazionale "Culture della sostenibilità".

You May Also Like