“L’uomo delfino”: tutti al cinema per immergersi con Jacques Mayol

Arriva nei cinema “L’uomo delfino”, il film che ci porta alla scoperta di Jacques Mayol. La storia del campione che rivoluzionò il mondo dell’apnea in un’immersione cinematografica alla ricerca di una connessione profonda con la natura e dell’equilibrio tra corpo e anima.

Arriva nelle sale “L’uomo delfino”, il film che ci porta alla scoperta di Jacques Mayol, il leggendario campione di immersione che rivoluzionò il mondo dell’apnea.

“L’uomo Delfino” non è solo la storia del più volte campione del mondo di apnea con record di immersione di oltre 100 metri di profondità.

Il film vuole raccontare anche temi come la connessione profonda che Mayol anelva raggiungere con la natura o la sua ricerca di un profondo equilibrio tra corpo e anima.

“L’uomo delfino” ci racconterà di Mayol esploratore degli abissi dell’animo umano, indagatore dei limiti del corpo e delle trappole dell’ambizione: un film, questo diretto da Lefteris Charitos, che è un viaggio nel mondo straordinario di un atleta che è stato anche filosofo e avventuriero.

La storia di Mayol verrà raccontata attraverso le sue stesse parole (grazie alla voce narrante è di Jean-Marc Barr, protagonista di “IL GRANDE BLU” di Luc Besson) e le testimonianze di familiari, amici, colleghi. Grazie alle riprese realizzate dal Giappone all’Europa, dall’India alle Bahamas vivremo l’esperienza sensoriale e estrema che è il free-diving, scoprendo cosa accade al corpo e alla mente umana negli abissi più profondi.

Il film girerà tutta Italia e il 5 ottobre verrà proiettato in una location speciale: la Y-40 The Deep Joy, la struttura di acqua termale che, con i suoi 42,15 metri di profondità, ha conquistato il Guinness World Record come piscina più profonda del mondo.

Una vera e propria proiezione sott’acqua, alla quale potranno assistere apneisti e subacquei in immersione, ma anche invitati ed ospiti che preferiranno restare all’asciutto vedendola direttamente dal tunnel a -5 metri di profondità.

Altro evento speciale del quale vi terremo aggiornati tramite i nostri canali social, sarà il 22 ottobre a Padova, quando il film verrà introdotto da Umberto Pelizzari.

“L’uomo delfino” è prodotto da Wanted Cinema che, dal 2014, è un punto di riferimento nel mercato cinematografico italiano, proponendosi con una linea editoriale molto chiara: un cinema di ricerca e “ricercato”, per un pubblico che si aspetta non soltanto divertimento, ma anche pensiero, stimolo, dibattito, sorpresa, approfondimento.

Scrive per noi

Andrea Ferrari Trecate
Andrea Ferrari Trecate
Laureato in diritto ambientale, si è presto convinto che le sfide ecologiche non si vincono nei tribunali. Collabora con l’Istituto Scholè dal 2014 e dal 2017 è inviato di Pianeta Azzurro per il quale gestisce anche contenuti online e la comunicazione social media. Crede nell’intelligenza delle persone e che la buona comunicazione serva a risvegliarne la consapevolezza per cambiare il mondo.

Andrea Ferrari Trecate

Laureato in diritto ambientale, si è presto convinto che le sfide ecologiche non si vincono nei tribunali. Collabora con l’Istituto Scholè dal 2014 e dal 2017 è inviato di Pianeta Azzurro per il quale gestisce anche contenuti online e la comunicazione social media. Crede nell’intelligenza delle persone e che la buona comunicazione serva a risvegliarne la consapevolezza per cambiare il mondo.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *