La prima tappa del Tour raccontata attraverso le immagini di Massimo Boyer

La Prima Tappa del nuovo TOUR TRIBORD 2015 si è svolta a Santa Margherita Ligure nel weekend del 18-19 aprile, in un clima festoso nonostante il meteo non favorevolissimo.

La Prima Tappa del nuovo TOUR TRIBORD 2015 si è svolta a Santa Margherita Ligure nel weekend del 18-19 aprile, in un clima festoso nonostante il meteo non favorevolissimo.
L’evento ha visto la collaborazione di Tribord, Decathlon, Kudalaut Viaggi, Diving Academy, Scubazone, Pianeta Azzurro, Istituto per gli Studi sul mare, DWS Diving Center (struttura ospitante). Arrivato alla sua quarta edizione, arricchitosi per strada di molti contributi importanti, è stata una vera festa della subacquea, coprendo molti aspetti di queste attività. (Segue una fotostoria dell’evento). Presso l’Anfiteatro Bindi, grazie al patrocinio del Comune di Santa Margherita Ligure, in una piscina montata appositamente, sono state svolte prove sub e prove delle attrezzature Tribord gratuite.
Nella serata di sabato, presso la sede di Diving Academy, un interessante ventaglio di conferenze e seminari gratuiti ha coinvolto un pubblico interessato. Il programma ha visto alternarsi sul palco Massimo Boyer, con un seminario sulla fotografia naturalistica subacquea, il Dan europe, argomento “Il Diver Safety Guardian del DAN: analisi in tempo reale dei profili d’immersione”, ed infine Pierluigi Gagliardi di PADI EMEA con il programma ReActivate.

Sabato e domenica immersioni per tutti, nelle acque dell’area marina protetta del Promontorio di Portofino, con prove gratuite delle attrezzature Tribord: muta semistagna Subea, erogatori e Jacket Subea 100 e 500.

Segue una fotostoria dell’evento.

 

_DSC0099

_DSC0144

_DSC0121

_DSC0112

_DSC0104

_DSC0101

_DSC0161


_DSC0198

_DSC0176 copy

_DSC0173

_DSC0244

_DSC0225

_DSC0222

Appuntamento per tutti ad Alghero, seconda tappa, 1-3 maggio. Non mancate.

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.