Una bella giornata passata insieme alla scoperta dei fondali della Gallinara

Si è svolta lunedì 28 settembre una bella giornata passata insieme nel mare antistante l’isola Gallinara. Organizzata in collaborazione con l’Associazione Nazionale Attività Subacquee e Natatorie per Disabili HSA Italia (Handicapped Scuba Association International), con lo staff del locale Centro Subacqueo Idea Blu e con le associazioni INGAUNIA Albenga ed INTEGRABILI Sanremo, sotto il coordinamento di Gianfranco Lenti, responsabile di HSA in Liguria.

Si è svolta lunedì 28 settembre una bella giornata passata insieme nel mare antistante l’isola Gallinara.
Organizzata in collaborazione con l’Associazione Nazionale Attività Subacquee e Natatorie per Disabili HSA Italia (Handicapped Scuba Association International), con lo staff del locale Centro Subacqueo Idea Blu e con le associazioni INGAUNIA Albenga ed INTEGRABILI Sanremo, sotto il coordinamento di Gianfranco Lenti, responsabile di HSA in Liguria.
Sono rientrati nel primo pomeriggio i subacquei HSA, dopo una bellissima ed “impegnativa” mattinata a nuotare e scrutare gli abissi marini, insieme al fotografo Massimo Boyer e al rappresentante Stefano Moretto, della marca Tribord, del gruppo Decathlon. Presente alla manifestazione anche Aldo Torti, fondatore in Italia da pioniere del movimento subacquea e disabilità www.hsaitalia.it.
Ecco i primi commenti dei partecipanti al ritorno dal mare: “Abbiamo vissuto una giornata speciale, uno scambio di esperienze significativo, assaporando ancora il gusto della mobilità e della libertà del mare sorretti solo dalla dolce spinta di Archimede”.
La collaborazione con l’Istituto per l’Ambiente e l’Educazione Scholé Futuro ONLUS – Progetto Il Pianeta azzurro, rende l’iniziativa non ancora terminata, infatti seguirà una pubblicazione dedicata a questi temi (raccogliendo le interviste dei partecipanti) all’interno de “La Collana del Faro”, quest’ultima è uno strumento di comunicazione ed educazione ambientale che intende dare “voce ambientale” a questa giornata. Per maggiori informazioni www.educazionesostenibile.it.
Il partner tecnico è invece Tribord, marca del Gruppo Decathlon, per le attrezzature e i test subacquei.
Infatti l’interazione tra i subacquei per lo sviluppo ed il test dei prodotti della Marca Tribord è risultato molto interessante ed apprezzato in immersione dai subacquei HSA.
Al prossimo tuffo insieme per le future novità.

SCARICA QUI IL PDF DEL COMUNICATO STAMPA CON LE FOTO 

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.