2016, un anno difficile ma ricco di opportunità

Il 2016 è stato per “il Pianeta azzurro” un anno difficile ma, come tutti i momenti critici, ha rappresentato anche una grande opportunità, permettendo di rafforzare la nostra presenza sul web, tramite il nuovo sito ed i canali social.

Ogni grande progetto ha bisogno di un momento di calma per riacquistare vigore. Il 2016 è stato per “il Pianeta azzurro” un anno difficile ma, come tutti i momenti critici, ha rappresentato anche una grande opportunità.
Se il nostro incontro cartaceo ha avuto un periodo di pausa, pur mantenendo le consuete pubblicazioni della Collana del Faro, la nostra presenza sul web si è rafforzata. Oltre ai numerosi articoli pubblicati sul nuovo sito, è proprio nel 2016 che sono stati inaugurati gli account Facebook e Instagram de “il Pianeta azzurro”. In questo modo abbiamo potuto divulgare la cultura dell’acqua in modo capillare, utilizzando i Social Media, indispensabili ai nostri giorni.
Anche le attività non si sono fermate: fondamentale nel 2016 è stata l’istituzione del Premio “il Pianeta azzurro” per Tesi di Laurea in Biologia Marina.
Tante anche le iniziative didattiche e i momenti di incontro e confronto. Sfoglia la sezione dedicata per scoprirle tutte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.