Il 22 Giugno la Riviera dei fiori ha corso per le balene

Sabato 22 Giugno si è svolta, sulla tratta da San Lorenzo al Mare fino a Sanremo, la Sanremo Half Marathon – Run For the Wales, un’iniziativa che ha previsto sia un percorso di maratona competitiva di 10 km, rivolta ad atleti che sono stati successivamente premiati, che un percorso non competitivo di 3 km, per amatori. L’Istituto Tethys ONLUS, che si dedica alla conservazione delle specie dei cetacei marini, ha organizzato la manifestazione in occasione del suo trentesimo anniversario. Thethys ONLUS fu la prima organizzazione non profit a proporre l’istituzione del Santuario Pelagos ai governi di Italia, Francia e Principato di Monaco. Infatti, l’area marina antistante al Ponente Ligure vanta grazie a particolari condizioni oceaniche, la più alta concentrazione di cetacei di tutto il Mar Mediterraneo.

Nel primo pomeriggio sono partite le navette per le partenze da Bussano Mare per la 10 km; nel tardo pomeriggio è stato dato inizio al percorso per amatori, che hanno avuto la possibilità di cimentarsi nel percorso di 3 km. La sera ha avuto luogo la premiazione, presso il campo atletico Pian di Poma di Sanremo.

La promozione del santuario, attraverso la costante presenza sui social media, sui giornali e in televisione e al lavoro di volontariato, che iniziato nel 1987, è tra i programmi di citizen science di più lunga durata al mondo, costituisce una potenziale attrattività del territorio, che ne favorirebbe una fruizione sostenibile.

 

 

Questa i primi tre classificati per ogni gara

Mezza maratona – Classifica maschile

1° Giovanni Vanini (1 ora 15’17”) della Cardatletica

2° Giuseppe Duchini della Cardatletica

3° Giacomo Strafforello del Marathon Club Imperia

Classifica femminile

1° Alice Minetti (1 ora 35’00”) della Roata Chiusani

2° Elisa Riciputo

3° Elisa Buratto del Marathon Club Imperia

 

10 km – Classifica maschile

1° Maurizio Fiorini (Atletica Arcobaleno) con un tempo di 34’58”

2° Luca Olivero (AS Foce Sanremo)

3° Ryan Paul Stevenson (Atletica Sanremo)

Classifica femminile

1° Hero Layla

2° Giulia Mazzola

3° Francesca Cavaliere

Family Run (dedicata a Massimino, il custode del campo di atletica di Sanremo morto improvvisamente tre settimane fa a 41 anni)

1° donna Marina Marchi (Atletica Arcobaleno Savona)

1° uomo Luca Gallarati, giovane atleta di triathlon di Milano

Fonte: https://runforthewhales.it/wp/

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *