A me mi piace il mare ma sguazzo anche in altre pozzanghere

Little Top
A me mi piace il mare ma sguazzo anche in altre pozzanghere
Magenes Editore, 2009, pp. 224, 14 euro

Little Top sta bene solo quando è in acqua. Può essere in canoa, in barca o su una tavola a vela, in piscina o durante un’immersione, dove c’è acqua è felice. I suoi divertenti racconti ci portano alla scoperta di acque vicine e lontane, di paesi e di persone descritti con delicatezza e umorismo.

Vive ogni esperienza in modo spiritoso, e quello che per qualcuno potrebbe essere una tragedia per lui è spesso fonte di sane risate. Ci propone una carrellata di tipi di imbarcazioni che talvolta sembrano vere e proprie macchiette. Portarsi qualcuno in barca, però, è sempre una lotteria: a volte anche le più belle amicizie si distruggono irrimediabilmente, altre volte proprio in barca nascono i rapporti più duraturi. Navigando per il Mediterraneo orientale ci offre un ritratto di posti magnifici, personaggi divertenti e scenette che rasentano la farsa.
La moglie Giò è la sua inseparabile compagna di avventura, anche la più pazza: non averla accanto non gli darebbe nemmeno la sensazione di divertirsi. Non bastano il panico, il peggior compagno di viaggio, lo sfinimento provocato dalle chiacchiere interminabili dell’amico Sandro, i pezzi di barche persi in mare, non bastano il freddo e la bora che soffia nell’alto Adriatico a diminuire il suo amore per l’acqua.

Stefano Moretto

 

You May Also Like

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *